Visita alla CRG Tinini (produzione e commercializzazione di telai e ricambistica per kart)

CRG, società leader nel mondo nella produzione e commercializzazione di telai e ricambistica per kart, nasce nel 1986 come frutto dell’esperienza dei suoi soci fondatori, maturata nell’azienda Kalì-Kart a partire dagli anni ’70. Quest’ultima da piccola società produttrice di telai solo per appassionati, si era andata trasformando nel giro di pochi anni in una realtà di importanza nazionale, tanto da conquistare nel 1979 il suo primo titolo italiano nella classe 125cc e ottenere in seguito tanti altri successi internazionali.

La nuova nata CRG si afferma subito all’interno del panorama kartistico mondiale grazie ad un impegno costante nella ricerca e nello sviluppo tecnico dei propri prodotti, che negli anni ’90 le permette di trasformare la propria produzione artigianale in produzione industriale.

Proprio in questo periodo ha inizio l’espansione capillare di importatori e distributori in tutti e cinque i continenti, con un’attenzione particolare rivolta a mercati importanti come Europa e Stati Uniti, tanto da arrivare agli attuali circa 100 rivenditori ufficiali in tutto il mondo, fra i quali anche rivenditori ufficiali in mercati emergenti quali i paesi dell’Est Europa e Paesi Arabi.

Intorno alla metà degli anni ’90, CRG ha iniziato a sviluppare un nuovo settore dedicato allo studio e alla progettazione di motori per kart. La nuova attività ha richiesto una forte specializzazione, sia per quanto riguarda la struttura produttiva sia per la qualificazione professionale del personale, tanto che a seguito della ristrutturazione societaria e produttiva del 2000, è stato deciso di fondare un’azienda separata, la Maxter S.r.l.

Nel 2003 la ristrutturazione societaria è stata completata con la creazione della Tinini Group, holding capogruppo che controlla e coordina Maxter S.r.l. e la newco CRG S.p.A., ormai focalizzata sul proprio core business. Entrambe le realtà operative dalla fine del 2009 si sono trasferite in un nuovo importante polo industriale, che rappresenta ancor meglio il loro ruolo di leadership nel proprio settore.

Oltre all’evoluzione tecnologica dei kart e della loro componentistica, l’impegno dell’azienda si concentra anche nelle competizioni internazionali: il palmares ottenuto dal Racing Team vanta ad oggi un grandissimo numero di titoli mondiali, campionati europei e continentali, oltre a innumerevoli vittorie internazionali nelle più prestigiose manifestazioni agonistiche.

Un gruppo di meccanici professionisti di alto livello affianca i piloti ufficiali durante le gare, fornendo loro un prezioso supporto tecnico, oltre a testare i nuovi prodotti dell’Azienda con lo studio, la ricerca e la sperimentazione sul campo attraverso una serie di severe prove su pista.

CRG negli anni è stata e continua ad essere una vera e propria fabbrica di campioni: ne è la riprova l’alto numero di piloti che grazie alle loro caratteristiche peculiari sono approdati alla Formula 1. Con CRG hanno corso Michaël Schumacher, Alessandro Zanardi, Ralf Schumacher, Giancarlo Fisichella, Nick Heidfeld, Jan Magnussen, Jos Verstappen, Giorgio Pantano, Tonio Liuzzi, Nico Rosberg, Lewis Hamilton, Kimi Raikkonen, Robert Kubica, Sébastien Buemi, Nico Hulkenberg, Pastor Maldonado, Giedo Van der Garde e tanti altri campioni dell’automobilismo.

L’impegno CRG per il miglioramento tecnico e qualitativo dei propri prodotti continua costante nel tempo, con la conferma che puntualmente arriva dai piloti che ogni anno portano l’azienda ai vertici dei campionati di tutto il mondo. La passione è sempre la stessa… l’evoluzione continua!

Online Pharmacy,cialis black 800mg,Free shipping, viagra online, Discount 10%